Il Magico Zecchino d’Oro in Ospedale con ABIO Verona

In occasione dei 60 anni dello Zecchino d’Oro è nato, in coproduzione tra Antonia di Bologna e Fondazione AIDA, uno straordinario musical per tutta la famiglia. Sul filo conduttore di dieci canzoni che ripercorrono 60 anni della nostra storia, ecco nascerne una nuova costellata di ricordi, emozioni, sensazioni, momenti vissuti e da rivivere.

Canzoni come Il Caffè della Peppina, Volevo un Gatto Nero, o Quel Bulletto del Carciofo. Chi di noi non ha, almeno una volta, cantato o sentito cantare queste canzoni? 🙂

Ebbene, questo musical è nato qui a Verona, supportato anche da noi di ABIO Verona. Per questo motivo abbiamo avuto l’onore di ospitare nel pomeriggio alcuni degli interpreti, che coi loro costumi scintillanti e magici, hanno attraversato l’ospedale della Donna e del Bambino di Borgo Trento – Verona, portando allegria, divertimento. Ci siamo fermanti in ogni stanza per raccogliere i bambini in un teatro allestito all’improvviso.

I miracoli accadono. Ogni giorno. Oggi le canzoni dello Zecchino d’Oro risuonavano per l’ospedale di Verona. Le voci magiche di questi attori, cantanti e ballerini strepitosi hanno tenuto incollati grandi e piccini che per un attimo hanno scordato di essere ammalati.
Ed il miracolo più grande è quello che non abbiamo potuto filmare o fotografare perché accaduto in uno spazio riservato dentro il cuore di ciascuno di noi. Grazie Enzo Forleo, Stefano Colli, Maddalena Luppi, Giada Maragno, Gennaro Cataldo, Rebecca Pecoriello.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.